giovedì 2 febbraio 2017

Biblioteca incantata: Io prima di te di Jojo Moyes

Buongiorno lettori e buon venerdì! Il fine settimana è imminente ormai, e io non vedo l'ora di trascorrere il tempo a leggere.
Eccoci con un  nuovo appuntamento della  rubrica dopo tanto tempo!
Oggi vi proporrò lo stralcio di un libro che a distanza di un anno mi emoziona ancora. E' stato uno di quei libri che non scorderò mai.


Io prima di te, Jojo Moyes
Mondadori, 13.00

"Tu fai di me una persona che  non potrei nemmeno immaginare di essere. Mi rendi felice anche quando sei intrattabile. Preferisco stare con te, anche quella versione di te che tu consideri menomata, piuttosto che con chiunque altro al mondo."

Questa storia è l'amore, puro ed essenziale. Un amore nato come un fiore che sboccia e si apre al mondo. E' la storia di un amore tenuto nascosto in un angolo del cuore, di un amore soppresso dalla realtà e dalla malattia. Questo è un libro meraviglioso, un libro che fa riflettere che punta a i sentimenti più profondi, senza barriere né vincoli. Forse è un libro che lascia le tracce, personaggi che rimangono impressi e insegnano anche a libro chiuso.

Che dire? Una storia assolutamente consigliata che sì, lascerà qualche lacrima ma una riserva di forza in più!

Fatemi sapere se l'avete letto e cosa ne pensate!

2 commenti:

  1. Io ho letto il libro, mi è piaciuto molto, anche se è una storia molto triste. Sicuramente riflessivo, dal finale che sicuramente a qualcuno avrà fatto storcere il naso. E' l'accettazione il punto dolente. Chi è disposto davvero a lasciar andare qualcuno che si ama, per sempre? tu lo faresti? ne avresti la forza? E' questo che ha reso il libro fenomenale a mio avviso, il secondo, non sò ancora se l'hai letto, ma è tutt'altra storia :) Cmq bel post :) Se ti va ti aspetto anche da me!

    RispondiElimina
  2. Sì, sono d'accordo con te! L'amore è anche questo, lasciar andare qualcuno per alleviare la sofferenza. Do un occhiata al tuo blog :*

    RispondiElimina